Unità didattica per assieme di chitarre classe 1^

Corso ad indirizzo musicale nelle scuole secondarie di primo grado


 

Periodo: primo quadrimestre - mese di novembre.

 

Prerequisiti (competenze necessarie)

 

            1 - Saper eseguire ritmi e melodie per imitazione  (avere svolto le U. D. Esplorando 1-2-3-4-5)

 

            2 - Conoscenza e lettura delle seguenti note   e durate ritmiche:                                             


            3 - Saper realizzare accompagnamenti ritmici con rasgueado su mezzi accordi 

                 (avere svolto le U. D. "Skip to my Lou", "Synchronous" ed  alcune  melodie  popolari)

 

Il brano può essere realizzato da una classe formata da 6/7 allievi e richiede un organico per chitarre e chitarra basso. Gli allievi dovranno imparare tutte le parti previste e successivamente decidere, coordinati dal docente, a chi assegnarle e definire le consegne per la realizzazione dell'unità didattica. Per la realizzazione si consiglia la seguente traccia:

           

I   parte: memorizzare il "giro di basso" ad imitazione;

     

II  parte: imparare la melodia per lettura;

       

III parte: acquisire pratica nell'accompagnamento con i tre accordi; inizialmente con suoni a semibreve, poi inventando ritmiche con le durate proposte (semiminima, duina di crome, pausa di semiminima), eseguite con la tecnica del rasgueado.

                    

A questo punto i ragazzi possiedono le competenze necessarie per eseguire il brano, pur non avendolo ancora sentito o letto in partitura (... che non sarà consegnata); conoscono solamente le tre parti che lo costituiscono. Quindi non resta che suonare tutti insieme.

 

 

IV parte: allestimento del brano.

Definire la struttura del brano, la gestione delle parti, l'eventuale introduzione di sezioni percussive a gesti suono o su chitarra, la dinamica, quante chitarre suonano gli accordi, ecc... Al docente il compito di stimolare scelte condivise: "come partiamo?",  "con musica o gesti suono?",  "chi inizia?", 

         "chi e come si aggiunge?", "come concludiamo?"...

 

A seguire proponiamo una possibile realizzazione inserendo la parte da consegnare agli allievi, una partitura ad uso esclusivo del docente e le relative basi midi per l'ascolto rapido degli esempi introdotti, ricordando che la forma finale del brano potrà contenere variazioni ed elaborazioni introdotte "ad libitum".

 

           

 

Provate a realizzare l'unità didattica e fateci sapere le vostre impressioni.

 

 

 

 


Base Basso

Base Accordi

Base Melodia

Esempio d'insieme



Materiale per i ragazzi

 

Materiale per l'insegnante pag.1

Materiale per l'insegnante pag.2 

Download
Materiale per i ragazzi
01.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.0 MB
Download
Materiale per l'insegnante
02.pdf
Documento Adobe Acrobat 1.3 MB