A proposito di Pierre Boulez...


(LA STAMPA - Anno 131. Numero 229 di giovedì 21 agosto 1997)


 

 

 

 

Sempre nell'intervista già citata nella nostra home page il Maestro, a proposito dell'insegnamento, espresse questo pensiero:

 

"L'insegnamento è un'esplosione, una serie di esplosioni molto rapide, in cui si definisce se stessi in rapporto a qualcosa che già esiste e che tu incontri. L'apprendistato significa creare contatti che diventano degli choc, che servono poi a definire se stessi. Quando i ragazzi mi domandano dove possono andare a studiare, io rispondo con dei nomi di maestri che loro sentono già di amare e che possono davvero alimentarli: solo così può funzionare. Non ci sono scuole, ma individualità. Le incontri, le conosci, resisti al loro potere; ti ribelli, trovi te stesso. Il pericolo è che chi comincia, ed è più fragile, sia spezzato da queste stesse personalità così forti."

 

 

 

 

 



Scrivi commento

Commenti: 0